Diventa donatore Avis

Requisiti per donare

Possono iscriversi all’Associazione tutte le persone sane:

  • di età compresa tra i 18 e 60 anni (i donatori periodici possono invece donare fino a 65 anni il sangue intero e fino a 60 plasma);
  • di peso corporeo superiore a 50 chili;
  • con pressione arteriosa sistolica tra i 110 e 180 e diastolica tra i 60 e i 100;
  • con stato di salute buono;
  • che non hanno comportamenti a rischio trasfusionale.

L'intervallo minimo tra una donazione di sangue intero e l'altra è di 90 giorni.

La frequenza annua delle donazioni non deve essere superiore a 4 volte l'anno per gli uomini e 2 volte l'anno per le donne.

La donazione di sangue costituisce un gesto ad alto valore umanitario. La solidarietà espressa deve essere sostenuta da due fondamentali criteri:

  • il completo benessere del donatore: il donatore di sangue deve essere in buone condizioni psicofisiche al momento della donazione e la donazione di sangue non deve essere dannosa per la salute;
  • la tutela dei malati trasfusi: esistono malattie che possono essere trasmesse attraverso il sangue e i suoi prodotti; se il malato trasfuso, già debilitato per la patologia di cui soffre, venisse contagiato da queste malattie subirebbe un ulteriore aggravamento delle sue condizioni di salute.

Idoneità

Per diventare donatori è sufficiente contattare il Centro Trasfusionale di Vittorio Veneto allo
0438 665304 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 11.00 per prenotare la visita medica
.
Qui si svolgerà un colloquio con il medico che aiuterà a stabilire l’idoneità o meno per donare il sangue e quale tipo di donazione sia più indicata. Effettuato un prelievo ematico verranno eseguiti gli esami e gli accertamenti neccessari per l’idoneità ed infine un elettrocardiogramma.
La visita e gli accertamenti sono gratuiti. Dopo circa un mese, valutati gli esiti, verrà inviata al domicilio la lettera di idoneità al nuovo donatore il quale verrà invitato alla prima donazione presso il Centro Trasfusionale.
Per eventuali ed ulteriori informazioni è possibile contattare l’associazione Avis di Vittorio Veneto telefonando allo 0438 556769 o 0438 665582.

E' doveroso autoescludersi per chi abbia avuto nella sua storia personale:

  • Assunzione di droghe
  • Alcolismo
  • Rapporti sessuali ad alto rischio di trasmissione di malattie infettive (es.occasionali, promiscui...)
  • Positività per il test della sifilide (TPHA o VDRL)
  • Positività per il test AIDS (anti-HIV 1)
  • Positività per il test dell'epatite B (HBsAg)
  • Positività per il test dell'epatite C (anti-HCV)
  • Rapporti sessuali con persone nelle condizioni incluse nell'elenco

Prima della donazione ogni avisino dovrà compilare un'autocertificazione relativa a comportamenti o eventi avvenuti nel periodo tra una donazione e l'altra.